Pubblicati da Riccardo Tartaglia

, , , ,

Google acquista Owlchemy Labs VR game studio

Se siete dei gamer o amanti della VR, conoscerete sicuramente il titolo Job Simulator, oppure il nuovissimo Rick e Morty: Virtual Rick-ality entrambi realizzati e distribuiti dalla Owlchemy Labs. Beh la notizia fresca è che il colosso Google ha appena acquisito lo studio inglobandolo completamente. Owlchemy Labs, fondata nel 2010, ha raccolto 5 milioni di […]

, ,

L’app di streaming TV Molotov ha raccolto un milione di utenti

La startup francese Molotov ( momentaneamente disponibile solo in Francia ) sta da tempo cercando di ridefinire il concetto di televisione. Pochi giorni fa, ha raggiunto un grande traguardo: un milione di iscritti. Andiamo ad analizzare il case history di streaming offerto da Molotov. Cosa è Molotov? Molotov è un’app che promette di fare alla televisione quello che Spotify ha […]

, , ,

Twitch Desktop App | Ecco come Twitch costruisce un social network

Sulla scia del rilascio della sua “personale versione” di Twitter, chiamata Pulse, il sito di video streaming Twitch ha annunciato la sua nuova applicazione desktop, Twitch Desktop App. In realtà si tratta di un rebranding di Curse – un’applicazione che Twitch ha acquisito circa verso la fine dello scorso anno. Gli sviluppatori di Twitch affermano che l’applicazione […]

, , ,

Aumenta la spesa media in app nel 2016 | Le migliori sono quelle di intrattenimento

La quantità di denaro che gli utenti statunitensi stanno spendendo in applicazioni per iPhone è in costante scalata, ma una categoria in particolare, ha visto una crescita significativa rispetto il 2015: quella inerente alle applicazioni di intrattenimento. Le app di intrattenimento rialzano l’Apple Store Secondo un’analisi di Sensor Tower, la categoria delle app di intrattenimento – che […]

, , , ,

Come si combatte la disinformazione online?

In questo articolo si parlerà di un concetto molto in voga in questo periodo: la disinformazione online. No, non siamo dei cospiratori o amici delle “scie chimiche”, ma si vuole solo portare l’attenzione su alcuni comportamenti sociali che si verificano ogni giorno sulle varie piattaforme social e nell’Internet in generale, cercando di spiegare anche come determinati “disinformatori” possono […]