, ,

Baciami | Testo del nuovo singolo di Mattia Briga che anticipa il suo quarto album

baciami

È arrivato, il 27 maggio 2016, il nuovo attesissimo singolo di Mattia BrigaBaciami, questo il titolo del brano, si candida ad essere uno dei tormentoni estivi di questo 2016, sound tipicamente caraibico, con un testo che parla d’amore, semplice ma al tempo stesso graffiante. Queste le parole dell’artista che spiegano l’ispirazione del testo di Baciami:

“Le mie estati hanno sempre girato intorno a queste dinamiche, fatte di sogni, di amori, di partite sulla spiaggia, di discoteche all’aperto e di mattine il cui risveglio suonava come un K.O. di Mike Tyson. Il brano racconta uno dei tanti ‘pali’ che ho preso nella mia vita, soprattutto d’estate, quando hai quel pizzico di follia e leggerezza in più, che ti spingono ad essere qualcuno che non sei, o semplicemente più intraprendente del solito.
Dalla convinzione assoluta di essere maschio alfa, di conquistare una ragazza con un drink (solo perché hai il bracciale dell’open-bar) e di essere impermeabile al rifiuto, al ritorno alla dura realtà, alla nota qualità del nulla, al senso di colpa che ti divora per essere stato arrogante e l’autocommiserazione per essere solo un cretino”.

Forse ti potrebbe interessare: Duele El Corazon | Testo e traduzione del nuovo singolo di Enrique Iglesias Featuring Wisin

Il cantautore romano Mattia Briga, venuto alla ribalta con la quattordicesima edizione di Amici di Maria De Filippi, continua la sua ascesa, dopo le importanti collaborazioni con artisti di un certo calibro come Gigi D’Alessio, Antonello Venditti, Gianluca Grignani e Tiziano Ferro, e con Baciami anticipa l’uscita del  suo quarto album dopo il successo di Never Again.

Video Ufficiale Baciami di Mattia Briga

Forse ti potrebbe interessare: Testo e traduzione di Sofia | Alvaro Soler si candida a tormentone dell’estate 2016 dopo El Mismo Sol

Testo Baciami di Mattia Briga

Hasta luego amor
hasta luego amor
hasta luego amor
hasta luego amor
M’alzo dal letto
faccio colazione, cappuccino e cornetto
non ricordo bene cosa ho fatto e che ho detto
ieri in ‘presa bene’, forse un po’ sotto effetto
oggi in spiaggia la ganja, due tiri a calcetto
prendiamo da bere, ce l’ho io il braccialetto
due consumazioni e mi si butta sul petto
mi son risparmiato anche l’approccio diretto
io già me la immagino ad angelo retto
sciolgo i suoi capelli e penso a darci dentro
lei si fa i castelli che neanche un architetto
io sono un bastardo e non dimostro rispetto
mi hai scelto, comprendi il concetto diretto
scendo con la mano e tento il colpo diretto
lei mi tira il cocktail spaccandomi il setto
è lo stesso uccello in fondo a farci da tetto
e l’ammetto, nessuno è perfetto
Ma no, e allora baciami
prima che parta il treno
se vuoi risorgeremo
tu sei la cosa più bella che ho
cosa resta di noi?
da quando qualche parte andremo
e se non è sereno
già lo sai che ti perdonerò
ti perdonerò

Hai un talento
so che la vedrò allo stesso stabilimento
mi avvicinerò gettando gli alibi al vento
le chiederò scusa per il comportamento
immaturo, ti giuro che già me ne pento
un materassino, andiamo a largo un momento
che do uno sguardo al suo sedere scoperto
lei la prova costume la passa con 100
già sento gli ormoni in fermento
svengo, prendimi come se fossi un tuo complimento
esci questa sera, dammi un appuntamento
lei mi dice: ‘Ho le valigie pronte in albergo
se non mi saluti mi offendo’

Ma no, e allora baciami
prima che parta il treno
se vuoi risorgeremo
tu sei la cosa più bella che ho
cosa resta di noi?
da quando qualche parte andremo
e se non è sereno
già lo sai che ti perdonerò
ti perdonerò

Hasta luego amor
Hasta luego amor
sei stata come la disfatta a Waterloo
hasta luego amor
hasta luego amor
penso soltanto al giorno in cui ti rivedrò
hasta luego amor

Ma no, e allora baciami
prima che parta il treno
se vuoi risorgeremo
tu sei la cosa più bella che ho
cosa resta di noi?
da quando qualche parte andremo
e se non è sereno
già lo sai che ti perdonerò
già lo sai, già lo sai, già lo sai
già lo sai, già lo sai, già lo sai che ti perdonerò
già lo sai, già lo sai, già lo sai
già lo sai, già lo sai, già lo sai che ti perdonerò