, , ,

COME GUADAGNARE CON LE APP | BEMYEYE, GUADAGNARE CON LAVORETTI SOTTO CASA!

Come guadagnare con le app

COME GUADAGNARE CON LE APP INSTALLATE SUL PROPRIO TELEFONO? USA BeMyEye, l’app che ti paga per svolgere lavoretti sotto casa

Oggi torniamo con “Come guadagnare con le App” per presentarvi un’altra applicazione che potrebbe rivelarsi molto utile in un contesto di crisi come può essere quello attuale. Dopo avervi presentato Bitwalking, l’app che ti fa guadagnare camminando, e T-Frutta, l’app che ti fa guadagnare facendo la spesa, oggi è il turno di BeMyEye, l’applicazione tutta italiana creata da Gian Luca Petrelli.
BeMyEye è l’app che ti paga per svolgere piccoli lavori nei tuoi dintorni, o se vogliamo essere più espliciti l’app che ti fa guadagnare facendo la spia.
BeMyEye è l’app ideale per giovani studenti in cerca di lavoretti per pochi euro o ancora per chi vuole semplicemente arrotondare lo stipendio.

Gian Luca Petrelli BeMyEye

La filosofia di Bemyeye

BeMyEye è una startup che fornisce una piattaforma affidabile e veloce  che consente alle aziende che hanno bisogno di effettuare rilevazioni sul territorio, di visitare in pochi giorni migliaia di negozi in Italia ed ottenere in tempo reale i risultati online. Tutto ciò è reso possibile da una capillare rete in crowdsourcing, decine di migliaia di lavoratori on-demand che utilizzano l’app, i cosiddetti Eye.

Come funziona

Il nome BeMyEye “Diventa il mio occhio” racchiude in tre parole l’essenza dell’applicazione. Infatti il compito dell’Eye è quello di fare l’occhio dell’azienda committente, ovvero fare da controllore, rilevare in determinati punti vendita la presenza e il prezzo di un prodotto o ancora svolgere un’attività di mystery shopping (cliente misterioso) per annotare cosa dicono i commessi. L’utente si trasforma in un vera e propria spia, un agente segreto per l’azienda di turno.

Il funzionamento è molto semplice. Innanzitutto bisogna diventare un Eye e per farlo è sufficiente essere maggiorenni e scaricare l’applicazione dall’AppStore, per i possessori di iPhone, oppure da Google Play per chi dispone di un dispositivo Android.

come funziona BeMyEye

A questo punto basta aprire l’app, la quale mediante la geolocalizzazione mostra i Job (lavoretti) disponibili nei dintorni della nostra posizione.

Se sei interessato ad un Job puoi essere sul luogo indicato entro 60 minuti puoi prenotarlo così ti viene riservato.

Una volta arrivato sul posto bisogna effettuare il check-in e svolgere i vari task riportati all’interno del Job (es. compilare questionario, scattare foto, …)

A lavoro terminato bisogna fare l’upload dei risultati ed attendere il pagamento che avverrà entro 7 giorni a seguito della verifica del materiale inviato.

https://vimeo.com/44509069

Come paga Bemyeye

Sicuramente vi starete chiedendo quanto si guadagna con BeMyEye e delle modalità di accredito.

Tutto semplice e chiaro con BeMyEye!

Ogni Job ha un suo valore espresso in crediti dove 100 crediti equivalgono a 1,00 Euro. Mediamente i Job valgono ognuno tra 5 e i 15 Euro.

All’interno dell’app  è presente la sezione “Borsellino” in cui troviamo l’elenco dei Job svolti. I Job sono raggruppati in 3 categorie: In attesa; Approvati, Rifiutati. la prima categoria è quella dei Job appena svolti e che sono in attesa di valutazione dello staff.
Se il totale netto dei guadagni è maggiore di 10 euro, e sono passati più di 14 giorni dall’ultimo incasso, è possibile riscuotere la somma accumulata inviandola al proprio conto PayPal mediante il pulsante “Manda a PayPal“.

COnclusioni

Se avete voglia e tempo per qualche lavoretto non vi resta che scaricare gratuitamente l’applicazione dall’App Store o da Google Play ed iniziare subito a guadagnare.

Che ne dite di utilizzare contemporaneamente BeMyEye, T-Frutta e Bitwalking per guadagnare lavorando andando a fare la spesa a piedi?

RelatedPost