, , ,

3 cose che dovrai conoscere per trovare lavoro tra 15 anni

L’innovazione corre, non aspetta tempo, si sa che “chi non innova muore”.
Ma innovare cosa?
Non solo quello che ci sta attorno, ma anche se stessi, bisogna apprendere nuove strade, studiare, migliorarsi.

Per questo oggi vorrei fare un piccolo salto in avanti, vorrei andare un po’ più in là con il pensiero e cercare di “azzeccare” una piccola previsione: Che conoscenze dovrò avere per trovare lavoro tra 15 anni?”

“Quando soffia il vento del cambiamento alcuni costruiscono muri, altri mulini a vento.”

Partiamo dalla base. Cercherò di individuare i settori che penso potranno esplodere da qui a 15 anni, provando poi di approfondirli un po’ nel dettaglio, facendo fuoriuscire cosi qualche campo di applicazione su cui poi potersi “lanciarsi” per il vostro futuro lavoro. Pronti? Iniziamo!

Robotica

Se provo ad immaginare a come sarà il mondo il mondo tra i prossimi 15 anni, beh non posso immaginarlo senza la robotica che ci aiuta nel nostro piccolo quotidiano. Già oggi stanno facendo parlare molto di se i robot della Boston Dynamics che con il progetto Atlas hanno lasciato a bocca aperta moltissime persone.

Il video parla da sé, un settore in forte espansione che permetterà l’acquisizione di nuovi posti di lavoro. Le possibili applicazioni della robotica sono numerose, dalla medicina ( impianti di protesi atte a sostituire arti amputati o addirittura organi ) all’industria ( robot che svolgono lavori pericolosi o usuranti ), passando per il campo militare. Si aprono quindi nuovi punti di vista lavorativi alla future generazioni. Ingegneri fatevi avanti!

Realtà virtuale e realtà aumentata

La realtà virtuale/aumentata sono quasi il presente: Oculus Rift, Magic Leap tanto per citare quelli che stanno riscuotendo il maggior successo. Eccovi un video di Magic Leap che ci mostra tutte le sue potenzialità:

Una nuova frontiera di percezione della realtà si sta per spalancare, tutti i professionisti del settore artistico, marketing e comunicazione non devono ignorare questa rivoluzione digitale che porteranno i nuovi dispositivi di realtà virtuale/aumentata.

Le industrie che saranno più coinvolte? Videogame, intrattenimento video, apprendimento e anche il campo pornografico. Sarà tutto a portata di mano, scusate, volevo dire di visore.

Intelligenza artificiale

intelligenza artificiale

Il campo dell’intelligenza artificiale riservi nel prossimo futuro delle chicche molto interessanti, penso che i social network andranno ad abbellire le proprie piattaforme con un’IA pronta ad aiutarti a fare acquisti, pianificare eventi, vacanze ecc. Insomma una vera e propria assistente virtuale sempre a disposizione dell’utente.

Di intelligenza artificiale ne abbiamo parlato già in articoli precedenti, tipo come grazie al deep learning Google abbia addestrato la propria IA a giocare a GO.

Oltre a numerosi successi si contano comunque non pochi strafalcioni, il più recente è quello di Microsoft, che ha visto dopo sole 24 ore su Twitter, la propria intelligenza virtuale tramutata in un vero è proprio nazista.

Nonostante gli alti e bassi secondo me, l’IA è uno dei campi che vedrà maggior sviluppo in questi anni, i vostri assistenti personali stanno per arrivare e qualcuno dovrà programmarli no?

E voi? Pensate che ci siano altri settori che molto probabilmente “esploderanno” in un prossimo futuro?
Fatemelo sapere nei commenti.