, , ,

Cos’è Google UpTime | Come funziona la nuova app per guardare video su Youtube (con gli amici!)

cos'è google uptime

È ormai cosa nota che Google cerchi di imporsi costantemente sul mercato della tecnologia, perfezionando le proprie applicazioni ma, soprattutto, realizzandone di nuove e innovative. Non a caso, lo scorso anno, Big G, ha creato un’area (detta Area 120) dove i propri dipendenti potessero spendervi il 20% delle ore lavorative per dedicarsi a progetti collaterali. Proprio da questi progetti, è venuta fuori la novità di cui ti parliamo oggi: Google UpTime. Ormai la condivisione (almeno quella telematica) è diventata una costante del nostro quotidiano e in un certo senso, la parola chiave di questa nuova app è proprio “condivisione”. Ma di cosa? Cos’è Google UpTime? Come funziona? Scopriamolo insieme!

Cos’è Google UpTime

cos'è google uptime

Google UpTime può essere definita come Co-Watching App, ossia un’applicazione dedicata alla visione condivisa di qualcosa, di video in questo caso. Ed è proprio questo lo scopo di UpTime, ossia quello di consentire la visualizzazione di video da Youtube in chiave social. Uptime è ufficialmente definita come “un luogo per condividere e guardare video insieme con gli amici.” Con UpTime, infatti, puoi condividere facilmente i tuoi video preferiti di YouTube e invitare i tuoi amici a guardarli, chattare, e divertirsi insieme a te. E sono proprio queste le principali caratteristiche dell’app:

– Guardare i video insieme con gli amici.
– Interagire e chattare durante la visione di video.
– Condividere e curare i tuoi video preferiti su YouTube.
– Ottenere consigli da parte delle persone che segui, su video da visualizzare.

Come funziona Google UpTime

Utilizzare Google UpTime è semplicissimo. Innanzitutto, come è logico che sia, dovrai possedere un account Google il cui nome utente, servirà ai tuoi amici per trovarti. Una volta creato l’account Google, potrai cercare i tuoi video preferiti mediante l’apposita barra di ricerca. Quest’ultima, sarà sincronizzata con la barra di ricerca del tuo account Youtube, in modo tale da avere a disposizione tutte le tue ultime ricerche. Così come per Periscope e Facebook Live, Google UpTime implementa la funzionalità di “live reaction”. Questo significa che potrai commentare e lasciare le tue reazioni durante la riproduzione del video. Tali reazioni, saranno visibili anche a coloro che visioneranno il video in un secondo momento.

Google UpTime: pro e contro?!

Google UpTime è sicuramente un’applicazione innovativa in quanto ci permette di condividere direttamente con i nostri “seguaci” i video che più ci piacciono, senza passare per terze applicazioni come Whatsapp e Facebook. Il fatto di aver aperto le porte di Youtube al mondo social, è anch’esso un aspetto da non sottovalutare. Al tempo stesso, è sicuramente un’applicazione che va rivista, per renderla appetibile a grandi livelli. Sicuramente il fatto di aver lanciato questa app solo su dispositivi iOS e in America, non giova ma su questo aspetto siamo sicuri che Big G lavorerà per renderla fruibile sulle altre piattaforme al più presto. Poi, si poteva pensare di implementare le caratteristiche di quest’applicazione, direttamente a quella di Youtube (ma nessuno ci dice che UpTime sia soltanto una prova in tal senso e quindi una sorta di Social Youtube beta!).

Resta il fatto che UpTime, oltre a fornire un’esperienza divertente agli utenti, introduce una funzionalità (quella della visione contemporanea di video) davvero molto interessante. Noi, per ora, non ci sentiamo di dare dei commenti che potrebbero essere affrettati, nè possiamo parlare di mancanze o errori. Siamo solo alla prima release e siamo quindi in attesa di vedere UpTime sui nostri dispositivi per verificarne la reale efficienza (e utilità?). Nel frattempo, siamo curiosi di sapere il tuo punto di vista su questa nuova app Google =)

Ti potrebbero interessare: