, ,

#FoodIT | Cantucci

cantucci

Con la consueta collaborazione degli amici di Italian Cakes, vi portiamo in giro per l’Italia con #FoodIT, la nostra rubrica dedicata ai dolci della tradizione italiana. Oggi ti parliamo di un dolce che appartiene alla categoria dei dolci “secchi”, che sicuramente non manca mai nelle nostre case soprattutto per la sua bontà e per la sua propensione ad accompagnare qualsiasi bevanda da compagnia (come tè, liquori, tisane, ecc); stiamo parlando dei cantucci.

I cantucci (o cantuccini) sono i biscotti toscani più conosciuti. Spesso chiamati biscotti di Prato sono tradizionalmente preparati usando le mandorle. Nella versione più antica, la frutta secca non era presente e pare che la ricetta che ora rappresenta la tradizione, sia opera di un pasticcere senese dell’800. La ricetta che noi proponiamo utilizza le nocciole, che però potete liberamente sostituire con una stessa quantità di mandorle.

cantucci

Cantucci: ingredienti

1 Kg di Farina 00
750 gr di zucchero semolato
1 buccia di limone
6 uova
1/2 cucchiaino di sale
200 ml olio di semi di girasole
120 ml di brandy
40 gr di bicarbonato di ammonio
1 Kg di nocciole o mandorle

Cantucci: procedimento

Setacciamo la farina su un piano di lavoro, versiamo lo zucchero semolato sulla farina e creiamo una fontana. Aggiungiamo il sale, la buccia grattugiata di limone, le uova e l’olio di semi di girasole. Sciogliamo il bicarbonato di ammonio nel brandy e versiamo il liquido. Lavoriamo a mano tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto omogeneo.
Aggiungiamo un chilo di nocciole, incorporandole un po alla volta. Se l’impasto risulta appiccicoso, aggiungiamo altra farina fino a quando l’impasto non smetterà di attaccarsi alle mani e al piano.
Tagliamo l’impasto in parti più piccole e andiamo a realizzare dei salsicciotti di pasta, li disponiamo su una teglia da forno rivestita di carta da forno. Lasciamo dello spazio tra loro perché durante la cottura l’impasto aumenterà di volume. Cuociamo in forno statico preriscaldato a 200 gradi per 20 minuti. Con un coltello ricaviamo i cantucci dalle strisce di pasta ancora calda. Disponiamo i cantucci su una teglia da forno e cuociamo ancora a 200 gradi fino a doratura.

Cantucci: la videoricetta