,

#FoodIT | Gli struffoli

ricetta struffoli

Dopo babà e pastiera napoletana, ritorna la nostra rubrica #FoodIT (creata in collaborazione con gli amici di Italian Cakes). Oggi restiamo in Campania per parlarvi di un altro dolce tipico napoletano: stiamo parlando degli struffoli.
Gli struffoli sono dei dolci natalizi tipicamente campani, ma presenti con varianti simili in altre regioni del sud italia. Di origine molto antica, pare che il nome del dolce sia legato alla caratteristica forma a palline della pasta cosparsa di miele e che la preparazione degli struffoli per il periodo natalizio sia un’abitudine abbastanza recente.
Il dolce rappresenta una vera tentazione per i più golosi, grazie alla dolcezza del miele abbinata alla croccantezza delle palline di pasta. La dimensione degli struffoli può variabile a seconda dei gusti. Più gli struffoli sono piccoli e più saranno croccanti dopo la cottura.

La video ricetta mostra ogni fase della realizzazione degli struffoli: dalla preparazione dell’impasto, alla cottura, alla composizione finale del dolce.

ricetta struffoli

Ricetta struffoli: ingredienti

700gr di Farina 00
7 cucchiai di zucchero semolato
7 cucchiai di olio di semi di girasole
1/2 scorza di limone
1/2 bustina di lievito per dolci
7 uova
1 cucchiaio di liquore all’anice
500gr di miele
Perline colorate edibili

Ricetta struffoli: preparazione

Prima di tutto dobbiamo setacciare la farina 00 e il lievito per dolci in un contenitore. Aggiungiamo i sette cucchi di olio di semi di girasole. Aggiungiamo i sette cucchiai di zucchero semolato, la scorza di un limone intero grattugiata (solo la parte gialla), il cucchiaio di liquore all’anice e le uova. Ora impastiamo il tutto con una impastatrice planetaria utilizzando il gancio. Terminiamo di impastare a mano per ottenere un impasto omogeneo.
Portiamo l’impasto su un piano di lavoro moderatamente infarinato e realizziamo dei lunghi rotolini di pasta alti al massimo 1 centimetro. Con un coltello tagliamo i rotolini e ricaviamo degli struffoli non più alti di 1 centimetro.
La cottura degli struffoli si realizza friggendoli in olio di semi ben caldo. Per capire quando l’olio è pronto per la cottura, immergiamo un pezzetto di pasta nell’olio. Se sale subito in superficie friggendo vivacemente l’olio è pronto per la cottura degli struffoli. Immergiamo quindi tutti gli struffoli e lasciamoli in olio fino a quando avranno assunto un colorito dorato.
Dopo aver trasferito gli struffoli in un contenitore rivestito con carta da cucina, andiamo a bollire il miele. Trasferiamo gli struffoli nel contenitore con il miele e mischiamo per cospargerli uniformemente.
Versiamo subito in un piatto dove abbiamo posizionato al centro un bicchiere, per ottenere la caratteristica forma a ciambella. Per ultimare decoriamo con perline colorate.

Ricetta struffoli: video

Qui di seguito, il video per seguire passo passo la preparazione di questo gustosissimo dolce. Alla prossima!