, ,

#Jobfair | Twitter organizza il primo meeting di lavoro on line. Il 19 maggio in tutta Europa!

E dopo Linkedin – social network professionale per il recruiting on line – anche Twitter si affaccia al mondo del lavoro, lanciano sul proprio blog per il 19 maggio un’iniziativa assolutamente originale: il primo meeting di lavoro per mettere in contatto chi cerca un lavoro con le aziende che offrono lavoro.

Il tema del lavoro è sempre più di primo piano sui social netowrk: infatti sono già tante le aziende che utilizzano il loro account ufficiale anche per la selezione del personale.

#jobfair twitter

Il mercato del lavoro è un settore che negli ultimi anni ha subito molti cambiamenti, con la nascita di nuove professioni e dinamiche in continua evoluzione.  Si modifica, quindi, anche il modo più efficace in cui il lavoro va ricercato. Proprio per questo i social network si rivelano un’arma vincente

Domanda e offerta di lavoro viaggeranno su unico tweet: #Jobfair.

Per tutti quelli che stanno cercando o che vogliono cambiare lavoro è consigliabile il 19 maggio tenere a portata di mano smarphone, tablet o pc ed collegarsi a Twitter, perchè proprio su questo social network tutte le aziende che lo vorranno potranno pubblicare le proprie offerte di lavoro ed entrare in contatto con i candidati alla ricerca di un nuovo impiego.

trovare lavoro su twitter

Come funziona #JobFair?

In Italia l’hashtag ufficiale della giornata sarà #JobFair. Sarà quindi sufficiente pubblicare i propri tweet inserendo l’hashtag ufficiale per facilitarne la condivisione.

Nel corso della giornata le aziende di tutta europa twitteranno in tempo reale le proprie offerte di lavoro, mentre chi è in cerca di una nuova occupazione risponderà inviando il proprio curriculum in 140 caratteri.

Durante l’evento ci sarà anche la possibilità di ricevere consigli e suggerimenti da esperti nel del settore, che daranno il loro contributo aggiungendo l’hashtag ufficiale ai loro Tweet.

twitter job day

Lavoro: cosa può fare Twitter?

Giulio Ravizza (@giulioravizza), Senior Marketing Manager di Twitter Italia, ha spiegato il motivo di questa iniziativa:

“Qualunque cosa si faccia o si desideri fare nella vita, Twitter è un ottimo strumento per costruire il proprio profilo professionale e la propria rete di contatti, per cercare nuove opportunità. E per le aziende che stanno cercando nuovo personale, Twitter è davvero la piattaforma ideale per avere una presenza online e per promuovere le nuove opportunità di lavoro ai candidati potenzialmente più idonei”.

 Lavoro: consigli per le aziende

Le aziende o le agenzie di selezione che stanno cercando personale per le proprie posizioni aperte potranno:

  • indicare il settore di pertinenza (es. #Marketing, #Vendite)
  • il luogo di lavoro (es. #Milano, #Roma o #CentroItalia)

così da calibrare al meglio la ricerca degli annunci di lavoro.

Per maggiori informazioni, le aziende possono registrarsi cliccando qui: una volta registrate, riceveranno un pacchetto esclusivo di informazioni aggiuntive e avranno la possibilità di partecipare a sessioni di formazione dedicate all’uso di Twitter per le attività di job scouting.

jobfair twitter

Coloro che sono in cerca di un nuovo lavoro e gli esperti che vorranno dare il proprio contributo potranno partecipare alle conversazioni utilizzando l’hashtag #JobFair nei loro Tweet.

Twitter in cerca di rilancio

«Twitter è un ottimo strumento per costruire il profilo professionale, la propria rete di contatti, cercare nuove opportunità o, più semplicemente, per essere sempre aggiornati sulle ultime notizie e sulle conversazioni nel vostro settore».

Le parole di Ravizza sembrano segnare un nuovo corso di storia per il social network dei cinguettii, in seguito agli ultimi mesi non del tutto positivi in termini di numeri e fatturato.

La nuova e sorprendente exist strategy è pensata probabilmente per costruire una nuova identità di Twitter, considerando la crescente e dirompente supremazia di Facebook, il colosso di Mark Zuckerberg che continua a macinare numeri da capogiro.

Il social network statunitense da mezzo per semplici chiacchierate o per la condivisione dei propri pensieri ha pian piano assunto anche la veste di “contenitore” dove poter trovare notizie e restare aggiornati sui fatti che avvengono nel mondo.

twitter

Quello che si sta cominciando a delineare è un nuovo ruolo, quello di strumento sempre più importante per assicurarsi un futuro lavorativo o, più semplicemente, per essere sempre aggiornati sulle ultime notizie e sulle conversazioni sul proprio settore.

L’impresa non sarà sicuramente facile, possiamo solo augurare: che vinca il migliore!