, , ,

I pesci d’aprile di Google più divertenti | Scopriamo gli april’s fool

Ogni anno si rinnova l’appuntamento imperdibile con i gli scherzi di Mountain View

Scherzi, lazzi e pesci di aprile: il 1 aprile  è il giorno dei pesci d’aprile, che vi piaccia o meno, e sebbene alcuni siano palesi, altri sono più sottili, e non è sempre facile coglierli tutti. Google indubbiamente sa come divertirsi e farci divertire e ogni anno si sbizzarrisce in trovate sempre più originali e divertenti.

In attesa di conoscere le nuove bizzarre idee di Google per il giorno più burlesco dell’anno, abbiamo scelto per voi i pesci di aprile più riusciti firmati Mountain View.

pesci aprile di google

Google nel corso degli anni ci ha riservato varie chicche di pesci di aprile davvero spettacolari:

Google Nose (in italiano Google Olezzo)

Il motore di ricerca mette a disposizione un nuovo servizio che consente di fruire degli odori direttamente on line.

Come fare? Basta possedere un dispositivo compatibile, un Pc, uno smartphone o un tablet che monti uno “SMELLCD” in HD. Tra le fragranze preferite dagli hardcore vi è quella di “ cane bagnato”.

Questa piattaforma è stata realizzata grazie ad un’apposita divisione denominata Street Sense, che ha avuto il compito di odorare e indicizzare gran parte dell’atmosfera terreste.

Provare per credere!

GOOGLE MAPS E PAC-MAN

A tutti i nostalgici del passato è stata regalata la possibilità di giocare a Pac – Man sulle mappe di Google Map!

google pacman

Non tutto il mondo era in grado di trasformarsi nel videogame. Ma tutti potevano giocare. Infatti anche se la propria via non può da fare da sfondo ci si poteva spostare altrove e iniziare la partita.

Gli autoscatti via Gmail con i Shelfie

Consente di inviare appunto autoscatti via posta elettronica: foto che poi il destinatario potrà utilizzare come sfondo per la casella online.

autoscatti googleMagic Hand

Una mano robotica tecnologica che sostituisce la mano naturale.

Google Magic Hand è una vera e propria mano sostitutiva che consente a quella naturale di riposare.

google magic hands

Basta azionare infatti sul controller per permettere all’arto robotico di agire sul display dello smartphone o tablet con grande precisione e in modo personalizzato all’umore dell’utente.

COM.GOOGLE

Una nuova prospettiva sulla vita, l’universo e quant’altro con la sua versione ribaltata, che vi farà riflettere sul passato prima di avventurarvi nel futuro.

com.googleE Google come sempre ha fatto la sua parte. Basta digitare com.google per entrare in una pagina del motore di ricerca “a rovescio”, perfettamente funzionante.

Un sistema che era già operativo ma che ora è stato rilanciato con un indirizzo più facile da memorizzare

Raggiungibile ovviamente all’indirizzo com.google

com.google

Japanese Partyhorn Keyboard

Da Google del Sol Levante ecco la proposta per poter usare la tastiera quando abbiamo le mani occupate.

Per il 1 aprile 2016 Google cosa ci riserverà?

Per il 2016 uno scherzo è già uscito, purtroppo prima del previsto e risponde al nome di Nexus Space (alias Nexus 16).

La scoperta è avvenuta grazie ad alcuni sviluppatori che hanno notato la presenza di una nuova sezione dei menu online della developer console chiamata Reviews from Space ossia Recensioni dallo Spazio.

Aprendo questa pagina, si poteva dare un’occhiata all’immagine ( presente qui sotto ) con una review soltanto, arrivata da un astronauta di nome Alex Scott.

La data è niente poco di meno che … 1 aprile 2029.

google aprile 2016

Non sarà sicuramente l’unico a essere stato preparato dai creativi di Mountain View, noi restiamo speranzosi che Google ci stupirà con altri pesci di aprile più divertenti ancora degli anni passati.

Che mondo sarebbe senza il team di Google?