,

Rimedi per le zanzare? È arrivata ZanzaMapp l’applicazione che le localizza

rimedi per le zanzare

Creata in Italia, ZanzaMapp è la prima applicazione che ci permette di localizzare le zanzare, ottenendo la mappa delle zone in cui si concentrano.
Ormai l’estate è alle porte; le giornate si allungano, il clima diventa più caldo, si passa più tempo all’aperto. Per molti questo è il periodo più bello dell’anno. Purtroppo però, con il sole, arrivano anche le nostre più fastidiose nemiche: le zanzare. Quante volte vi sarà capitato di essere svegliati di notte dal loro insopportabile “zzzz”?!E quanti di voi, dopo esser stati punti, si ritrovano a combattere con un tremendo prurito?! Ma soprattutto in questi mesi la temibilità di questi insetti è aumentata in seguito alla diffusione del virus Zika da esse trasmesso.
Tenerle lontane non è semplice: ceri alla citronella, spray anti-zanzare, lampade elettriche sono solo alcuni dei rimedi per le zanzare più utilizzati. Molti metodi ma nessuno davvero efficace.
Tanti si saranno domandati quale rimedio utilizzare per sfuggire a questi insetti, non solo fastidiosi, ma anche pericolosi per la salute in quanto portatori di malattie.

Rimedi per le zanzare: la soluzione tecnologica

Ancora una volta, a cercare di risolvere questo problema, arriva la tecnologia. Oggigiorno esiste un’app per qualsiasi cosa. Perché non crearne una contro le zanzare?!  Detto fatto: l’idea è venuta a Cesare Bianchi, ricercatore della Sapienza di Roma, il quale grazie alle collaborazione con la start-up GH ha potuto rendere reale e fruibile la sua idea. Nasce così l’applicazione ZanzaMapp.

rimedi per le zanzare

ZanzaMapp: che cos’è e quali sono i suoi benefici

ZanzaMapp è un’applicazione gratuita, attiva sulle piattaforme Android, iOS, Windows Phone, ma anche sui pc tramite il sito ufficiale, che permette agli utenti di segnalare numero di zanzare rilevate, luogo e orario della rilevazione, ed eventualmente inviare una fotografia per l’identificazione certa della specie. I dati raccolti vengono in seguito incrociati con i dati scientifici. L’utente, inoltre, ha a disposizione anche schede informative per riconoscere le specie di zanzare e sui modi per combatterle.

Un’altra finalità dell’applicazione ZanzMapp è quello di rendere attivi i cittadini nella lotta al fenomeno sulla base dell’idea di una collettiva “scienza cittadina”.
Uno strumento utilissimo quindi ai fini della prevenzione  delle malattie e per l’ottimizzazione mirata dei controlli sugli sciami di zanzare nocive.

Se anche voi odiate le zanzare o avete paura di possibili infezioni allora non vi resta che scaricare l’app ZanzaMapp!